Sushi

INGREDIENTI

Per il riso:

Riso per sushi 400 grammi

Aceto di mele 10 cucchiai

Zucchero 5 cucchiai

Per confezionare il sushi:

Salmone congelato 300 grammi

Formaggio spalmabile 100 grammi

Carote 2

Alga nori 5/6 fogli

 

PROCEDIMENTO

Per preparare il riso occorre molto tempo, quindi vi consiglio di farlo con largo anticipo. Per prima cosa dovrete effettuare questi passaggi:

  1. per almeno 15 minuti dovrete sciacquare il riso sotto l’acqua corrente fino a che non perderà tutto l’amido e l’acqua non sarà  trasparente
  2. sempre per 15 minuti dovete lasciarlo riposare in un colino
  3. mettetelo in una pentola con sufficiente acqua fredda da coprirlo completamente e mettete a scaldare a fuoco vivo. Non appena inizierà a bollire, abbassate il fuoco e coprite. Da questo momento il riso non dovrà più essere toccato o girato. Dovrà cuocere per 15 minuti o fino al completo assorbimento dell’acqua
  4.  una volta cotto lasciate raffreddare completamente trasferendolo in una ciotola abbastanza capiente. Non utilizzate mai ciotole o mestoli di metallo.
  5. una volta freddo dovrete condirlo con uno sciroppo fatto con 10 cucchiai di aceto di mele (o di riso) e 5 cucchiai di zucchero. Versate questa miscela in un pentolino e lasciate scaldare senza bollire. Una volta pronto versate sul riso e girate con un cucchiaio di legno.

Ora siamo pronti per preparare il sushi.

Io ho preparato il Hosomaki, i classici rotolini con esternamente l’alga nori e ripieni di solo riso e pesce, i Futomaki, rotolini di alga nori con all’interno oltre al pesce anche il formaggio spalmabile e le carotine e i temaki, i coni con dentro riso pesce e tutto quello che volete.

Vediamo come si preparano. Non avendo a disposizione la tovaglietta di bamboo che si usa per arrotolare il riso e l’alga, io ho usato della carta forno.

prendete quindi un pezzo di carta forno abbastanza grande per poterci posizionare l’alga nori, aggiungete il riso compattandolo accuratamente, lasciando un piccolo bordo superiore. Sarà il pezzo che andrà a chiudere il rotolino.

Posizionate al centro come ripieno del formaggio spalmabile, qualche listarella di carotine precedentemente lessate e il salmone appena decongelato tagliato a bastoncini.

Prendete ora il bordo inferiore della carta forno e arrotolate il tutto facendo combaciare il pezzo di alga senza riso con la parte superiore dell’alga nori. Si sigillerà senza bisogno di ulteriore acqua, grazie all’umidità del riso.

Per tagliare i rotolini, dovrete utilizzare un coltello a lama liscia precedentemente bagnato. vi consiglio di dividere il rotolo prima a metà e poi successivamente a metà per poter fare i rotolini tutti della stessa misura.

Potete effettuare il sushi inserendo all’interno altri tipi di pesce come il tonno o il branzino. In alternativa potete utilizzare anche il tonno sottolio.

Nel caso vogliate creare i temaki dovrete mettere il riso solo su metà dell’alga nori e arrotolare formando un piccolo conetto riempito precedentemente degli ingredienti che più vi piacciono. Ricordatevi di eliminare l’alga in eccesso una volta chiuso il cono.

Ricordate sempre di utilizzare pesce che è stato precedentemente congelato, possibilmente non congelato in maniera domestica, ma comprato già congelato in modo da evitare ogni tipo di parassiti.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...